The Best bookmaker bet365 Bonus

Дървен материал от www.emsien3.com

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sul Raduno di Senarica

Scritto da Donatello on . Postato in Raduni Eventi

Un caldo sole autunnale, quasi estivo, ha accompagnato il folto gruppo di auto d’epoca che ha raggiunto in mattinata Senarica di Crognaleto, splendido borgo del Gran Sasso Teramano, per partecipare al tradizionale Raduno organizzato dal Club Automoto Storiche Teramo – CAST - in occasione della “Festa delle Castagne".

Al ritrovo previsto a San Nicolò a Tordino si sono presentati 45 equipaggi a bordo di autovetture accuratamente restaurate ed attentamente curate che rappresentavano un significativo spaccato della storia dell’automobilismo ed in perfetta sintonia con il nuovo corso del CAST il quale in ogni iniziativa cerca di coniugare passione e cultura.

Tra le tante gagliarde nonnette spiccavano una Citroen Traction Avant del 1956, una sempre magnifica Dino Ferrari, una mitica Lancia Augusta, una rara DKV Auto Union Coupè alimentata a miscela e con motore a due tempi e unico esemplare in Italia e poi, ancora, una Ferrari Mondial 4 ed una Thema Ferrari.

Oltre alla qualità delle vetture presenti, un ulteriore motivo di orgoglio che ha reso ancora più piacevole la giornata è da riscontrarsi nella presenza, a fianco dei tradizionali soci e simpatizzanti da sempre vicini al Club, di diversi vecchi amici come ad esempio Peppino Martella, Sabatino Coccia, il Prof. Giorgio Piotti ed altri ancora, che si sono riavvicinati al CAST ed onorato della loro presenza grazie all’impegno del nuovo Presidente, Dr. Carmine Cellinese, ed alle nuove linee guida fatte proprie dal Club, e dal direttivo in particolare, tese ad un superamento delle ataviche ed incomprensibili prese di posizione dettate da congenita ignoranza ed all’istituzione di nuovi e proficui rapporti di collaborazione con gli altri club e con tutti gli appassionati di auto d’epoca.

Tornando, comunque, alla giornata di festa l’arrivo della carovana nella cittadina di Montorio al Vomano e la sosta nella piazza principale, ha richiamato tantissimi appassionati e/o semplici curiosi che hanno ammirato le auto ed apprezzarne i particolari, sotto l’occhio vigile degli orgogliosi proprietari.

Medesimo copione si è ripetuto all’arrivo a Senarica di Crognaleto dove gli equipaggi sono stati accolti da una folla entusiasta e dalla perfetta organizzazione della Pro Loco guidata dall’attuale Presidente Sebastiano Maiocco, la quale ha dato l’opportunità ai partecipanti di gustare piatti tipici a base di castagne. Una menzione a parte merita la torta, un’opera d’arte anch’essa a base di castagne, preparata per il CAST dal Sig. Antonio Maiocco, padre del citato Presidente della locale Pro Loco, pensionato ex pasticcere dell’Alitalia ed i cui dolci erano particolarmente apprezzati da Papa Giovanni Paolo II quando si spostava in aereo nei suoi viaggi pastorali.

In pratica una giornata meravigliosa per il clima, l’accoglienza e lo spirito di serena amicizia instauratosi tra i partecipanti.

……e scusate se è poco!!!

Informative

Online bookmaker Romenia bet365